Dettagli

Attraverso la conoscenza del proprio sé corporeo, il bambino acquisisce la conoscenza della realtà esterna e degli altri. Attraverso di esso il bambino esplora la realtà, acquisisce i concetti spaziali e temporali, crea relazione tra oggetti e fatti. Sul piano metodologico, ogni proposta di lavoro ha come punto di partenza l’esperienza del bambino.  Si tiene conto di tre fasi per l’attività psicomotoria: la fase dell’esplorazione in cui il bambino esplora i diversi elementi a sua disposizione; la fase della conoscenza in cui il bambino previene alle prime conoscenze; la fase della rappresentazione in cui il bambino riesce a rappresentarsi e ad esprimersi.

L’attività psicomotoria è svolta a gruppi di età. La scuola possiede uno spazio idoneo, interno ed esterno, e materiale: palle, cerchi, cuscini, mattoncini, birilli, teli, tappeti, bastoni, corde…

Launch Course